Sport e infedeltà, le attività più « extraconiugali »

Publié le 7 septembre 2013 dans « il Corriere della Sera » – ITALIE

Sport e infedeltà, le attività più « extraconiugali »

Al primo posto i golfisti, tra gli uomini, mentre le donne più infedeli preferiscono il fitness e lo yoga

Una donna mentre pratica fitnessUna donna mentre pratica fitness

MILANO – Dimmi che sport pratichi e ti dirò quanto infedele sei. Si potrebbe intitolare così il sondaggio effettuato da Gleeden, sito di incontri extraconiugali al quale sono iscritti più di 1,7 milioni di persone nel mondo, che ha chiesto ai suoi membri di indicare quali sono i loro sport preferiti. Alle interviste hanno partecipato circa 5.800 persone e alla fine sebbene siano emerse grandi differenze tra i due generi, la stragrande maggioranza degli uomini e delle donne è d’accordo nel sostenere che praticare uno sport è sinonimo di nuovi potenziali incontri.GLI UOMINI – Lo sport più praticato dagli uomini infedeli è il golf (28%). Sulle orme di Tiger Woods, il celebre golfista che qualche anno fa guadagnò le prime pagine dei giornali internazionali per le numerose scappatelle, la maggior parte dei membri del sesso forte ammette di frequentare i prati verdi e di aver un debole per le storie extraconiugali. Tra gli sport preferiti dai fedifraghi seguono il nuoto (24%), il rugby (14%), il jogging (13%), mentre solo il 11% pratica il calcio. Gli sport meno amati dagli infedeli sono la scherma e il taekwondo

LE DONNE – Le donne che si concedono sovente scappatelle amano mantenere il proprio corpo in forma e per questo il loro sport preferito è il fitness (26%). A sorpresa al secondo posto si piazza lo yoga (21%), attività che sulla carta dovrebbe essere prettamente ascetica e meditativa, ma che a quanto pare è molto amata dalle donne fedifraghe. Seguono jogging (17%), nuoto (14%) e danza (13%). Gli sport meno amati dalle donne infedeli sono la pallamano e il volley.

Cliquez ici pour voir l’article en ligne

je m'inscris

Ecrivez-nous

Vous aussi, faites part aux internautes de votre histoire. Envoyez-nous votre témoignage, avis, ou anecdocte à : temoignages@gleeden.com

Soyez le premier à commenter

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *


+ 7 = douze